RITI 2024 – COMUNICATO n.1 – USCITA DEI CAMPANELLI

san filippo 2024 sito
Festeggiamenti in onore di San Filippo Neri 2024
18 Maggio 2024
san filippo 2024 sito
Festeggiamenti in onore di San Filippo Neri 2024
18 Maggio 2024
Show all

RITI 2024 – COMUNICATO n.1 – USCITA DEI CAMPANELLI



logo riti24UFFICIO STAMPA DEI RITI SETTENNALI 2024

COMUNICATO STAMPA N. 1
L’uscita dei campanelli per radunare la popolazione in vista degli imminenti Riti Settennali

Entrando sempre più nel vivo la preparazione ai Riti settennali 2024, domenica 2 giugno, al termine della messa delle ore 8.30, avrà luogo la prima processione dei campanelli. Il corteo, partendo dal Santuario dell’Assunta, percorrerà le strade del Rione Croce per radunare la popolazione e invitare i singoli fedeli ad una preparazione sempre più intensa in vista delle celebrazioni settennali che si terrano dal 19 al 25 agosto. Nelle domeniche successive i campanelli percorreranno le strade del Rione Portella (9 giugno), del Rione Fontanella (16 giugno) e del Rione Piazza (23 giugno).

Il Parroco, P. Giustino Di Santo, spiega così questo rito semplice ma di portata evocativa intensa: “I campanelli sono due manufatti di bronzo, di dimensioni diseguali, che da tempo immemore accompagnano la statua dell’Assunta. È possibile immaginarne l’antichità poiché recano l’iscrizione Jesus Maria-1048. Fin da tempi remoti la devozione popolare ha attribuito una grande importanza ai campanelli che vengono portati in processione per le strade del centro abitato in momenti straordinari: in caso di difficoltà e allo scopo di implorare grazie dalla Vergine. Ordinariamente aprono la grande processione generale della domenica, che conclude la settimana di penitenza, ma sono utilizzati, anche, per convocare il popolo alla preghiera. In quest’ultimo caso rientra il rito che compiremo a partire da domenica prossima. Ci sono già stati momenti che hanno preparato ai Riti settennali, come l’annuncio delle date, lo scorso 15 agosto, e la missione popolare, durante la scorsa Quaresima, ma questa volta il significato riveste una portata evocativa decisamente superiore, poiché nell’immaginario collettivo, l’uscita dei campanelli segna lo scoccare del tempo cronologico, che diventa sempre più breve, in cui, alla preparazione esteriore, organizzativa e logistica, bisogna aggiungere, con intensità crescente, anche quella interiore. Come sempre nella nostra storia, i campanelli fanno prendere consapevolezza dell’imminenza dei Riti settennali, e annunciano a tutti i guardiesi che sono convocati a prendere parte, ognuno con le sue forze e capacità, ad un evento popolare e collettivo che ci fa sentire sempre di più popolo di Dio in cammino”.

A partire dalla comunicazione odierna, la Basilica Santuario dell’Assunta utilizzerà il logo con cui si apre il presente comunicato per contrassegnare tutte le iniziative dei Riti settennali 2024.

Si ricorda, inoltre, ai giornalisti che è possibile accreditarsi sull’AREA STAMPA del nostro sito.

 

L’Ufficio stampa dei Riti settennali 2024


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *